La casa del giocatore del PSV Ki-Jana Hoever è stata rapinata domenica scorsa, mentre il calciatore guardava dagli spalti la partita di Eredivisie contro il Feyenoord. Lo riporta l’Eindhovens Dagblad. La polizia può solo confermare che domenica c’è stata un’irruzione in una casa a Eindhoven.

Domenica pomeriggio, durante la partita PSV-Feyenoord, gli agenti sono giunti al domicilio del giocatore, nel centro di Eindhoven con giubbotti antiproiettile addosso. La polizia non ha catturato gli autori che sarebbero scappati con il bottino. La polizia dice ad Eindhovens Dagblad che gioielli sono stati rubati, tra le altre cose.

Hoever non è il primo calciatore ad essere derubato durante una partita: l’irruzione dello scorso fine settimana è un altro esempio di calciatori di alto livello presi di mira dai criminali. In precedenza, anche i giocatori Memphis Depay ed Eran Zahavi erano stati derubati.