Il tribunale di Amsterdam ha condannato quattro uomini a 30 mesi di carcere ciascuno per il loro coinvolgimento in un tentativo fallito, lo scorso anno, di evasione di Benaouf A., criminale not nella gangland della capitale, dalla prigione di Roermond con un elicottero, dice AT5.

Le pene comminate sono di molto inferiori ai nove anni richiesti dal pubblico ministero perchè il giudice ha riconosciuto solo il tentativo di dirottare l’elicottero.

Per la corte è indubbio che i quattro uomini stessero preparando l’evasione: avevano una borsa con armi e munizioni in un’auto vicino al luogo in cui si sarebbe verificato il colpo, ha detto il giudice nella sentenza.

In totale 9 persone hanno tentato di far evadere Benaouf A., considerato uno dei leader del sottobosco criminale di Amsterdam. L’uomo, sta scontando una pena detentiva di 12 anni per aver ordinato l’esecuzione di un rivale ad Anversa nel 2012.