The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

CULTURE

Eindhoven: il museo errante ha fatto tappa a Park Hilaria

Il Museum door de Stad vagherà per Eindhoven dal 2018 al 2020 con installazioni ispirate alla collezione storico-culturale dell’Eindhoven Museum.



Questa volta il tema del Museum door de Stad (letteralmente “Museo che attraversa la città”) Passato, presente e futuro dei trasporti. Attraverso varie installazioni, infatti, i visitatori hanno ammirato i progressi delle infrastrutture della città, come ad esempio le sue innovazioni tecniche o i mezzi di trasporto del futuro.

Le installazioni sono frutto di una collaborazione con gli studenti dell’Università di Tecnologia di Eindhoven e gli artisti del collettivo Dropstuff.nl. Questi ultimi hanno realizzato l’installazione ‘Bumper Ballet’, che fa capire quale significato abbia la tecnologia per una macchina a guida autonoma. Gli studenti della TU, invece, hanno mostrato come si sono sviluppati i trasporti nel corso degli anni e hanno chiesto al pubblico cosa ne pensano del futuro del trasporto. Le risposte, raccolte in forma anonima, sono successivamente diventate dei personalissimi souvenir.

Inoltre, molte installazioni appartengono a vecchie conoscenze del Museum door de Stad. Mies Loogman, ad esempio, tramite la sua Installazione Cooperativa fa conoscere al pubblico la bicicletta elettrica Philips e il DAF variomatic. Jelle Mastenbroek e Daniel de Bruin, invece, permettono ai visitatori di fare delle scelte per mezzo della loro “Dilemma Machine.”






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!