The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

Eindhoven, con un tassista in giro per i graffiti della città

CoverPic | Author: Razimantv | Source: wikimedia | License: Cc 4.0

Graffiti, tag, murales… Eindhoven si è trasformata sempre più negli ultimi anni in un museo all’aperto per i graffitari. E così un ufficio turistico ha ideato un giro in bicicletta lungo la più suggestiva arte murale della città. Con un tassista come guida come scrive Studio040.

Il tour porta il pubblico attraverso gallerie e viadotti. Luoghi con le loro storie, che finalmente si possono ascoltare.

Ad esempio, i murales di Woensel-West sono stati commissionati dalla società immobiliare Trudo e dipinti su quattro pareti. Essi raffigurano i “padri” che hanno avuto un ruolo nello sviluppo di Eindhoven e da cui prendono il nome le strade dove si possono vedere le opere d’arte di strada.

Source: pixabay

Naturalmente anche De Berenkuil non può mancare sul percorso: la hall of fame degli artisti con la bomboletta spray. Un posto con i suoi codici. Il gruppo ha determinato chi aveva l’opportunità di utilizzare la “tela bianca” anche in maniera violenta. “In passato queste decisioni venivano prese combattendo”, racconta lo street-artisti Patrick van den Horst. “Oggi abbiamo modi migliori per interagire e risolvere i problemi in modo più amichevole”.