Eindhoven, 16 milioni per case, biblioteche e alberi

Il comune di Eindhoven ha stanziato 16 milioni di euro per piantare nuovi alberi, investire in case e nuove biblioteche di quartiere. Il consigliere comunale per le finanze Marcel Oosterveer ha presentato il piano giovedì pomeriggio, come riporta Studio040.

Quando l’attuale amministrazione comunale si è insediata nel 2018, il comune stava affrontando un dissesto finanziario. Nell’ultimo anno, l’amministrazione ha risparmiato ulteriori 39 milioni di euro e ora ha di nuovo fondi disponibili da spendere.

Nuove case

Il sindaco e il consiglio comunale dicono di volersi concentrare sulla crescita della città. Da un lato incentivando la costruzione di nuove case grazie ai 2 milioni già stanziati, dall’altro aumentando le aree verdi. Per ottimizzare e liberare spazio, un’idea è quella di interrare le linee ad alta tensione, un progetto che ha ricevuto 5 milioni di euro.

Del resto, a partire dal prossimo anno, i costi degli alloggi aumenteranno di più del 5%. Anche se questo porterà circa 5,5 milioni di euro in più alla città.

Biblioteche di quartiere e lotta al crimine

Una commissione indipendente ha spiegato che le piccole biblioteche possono contribuire alla riduzione della bassa alfabetizzazione e a creare luoghi di incontro per le persone che si sentono sole. Altri fondi extra riguardano la sicurezza e la lotta alla criminalità soprattutto nelle zone di Oud-Woensel e Vaartbroek.

 

SHARE

Altri articoli