Il ministro della Salute Edith Schippers ha chiesto al PSV Eindhoven di aiutare le autorità spagnole a rintracciare gli hooligans che hanno avevano umiliato le mendicanti a Madrid, lo scorso marzo. La richiesta arriva ad appena 12 giorni dal match con l’Atletico Madrid del prossimo 23 novembre

I tifosi responsabili del gesto erano vestiti con abiti dei colori del PDV, avevano costretto le donne a effetture delle “flessioni” davanti a loro mentre gridavano insulti. Al termine della triste scena, avevano tirato loro delle monetine.

Schippers vuole che il PSV consegni i nomi dei tifosi, noti alle autorità spagnole, sostenendo che il governo olandese è impegnato ad aiutare la Spagna in ogni procedura giudiziaria di questo tipo, riporta RTL Niews. Il procuratore spagnolo aveva chiesto già assistenza alla squadra di Eindhoven ricevendo tuttavia un rifiuto. Pare che lo stesso presidente Toon Gerbrands possa rischiare di essere trattenuto dalle autorità iberiche, qualora seguisse il team in Spagna.

Ai tempi  dell’incidente, riferisce NOS, la Schippers e i colleghi ministri, Bert Koenders e  Ard van der Steur avevano detto: “l’episodio è talmente disgustoso da non meritare commenti. Ma agiremo di conseguenza”