NL

NL

Cade a pezzi nonostante il valore storico: edificio ad Utrecht “dimenticato” dal comune

Door Kattenkruid – Eigen werk, CC BY-SA 3.0

Gli impiegati del comune di Utrecht hanno “dimenticato” di portare all’attenzione del loro assessore la situazione della Casa di Mien. Questo è quanto scrive la giunta dei sindaci e degli assessori al consiglio comunale. L’edificio monumentale presenta gravi problemi di manutenzione e dovrebbe essere venduto, ma entrambe queste questioni non figurano nei documenti ufficiali, scrive RTV Utrecht.

La giunta risponde in una nota alle domande di molti partiti, guidati dalla formazione di destra VVD di Utrecht: il consigliere Gertjan te Hoonte è furioso per lo stato pessimo della Casa di Mien, conosciuta anche come la Casa dei Giardinieri, acquistata nel 1997 per fare spazio a una corsia riservata ai bus. L’edificio si trova nel quartiere dei poeti di Utrecht, vicino alla Fiera. Dopo essere stato abitato “temporaneamente” come antikraak è diventato edificio monumentale, dice RTV Utrecht.

Ma lo stabile è visibilmente in decadenza e  dopo una richiesta in base alla Legge sulla trasparenza amministrativa, RTV Utrecht ha ottenuto accesso a centinaia di documenti, dai quali emerge che ci sono molti problemi con la casa. La giunta conferma che lo stato di manutenzione dell’edificio è “mediocre”, il che contraddice quanto scritto dal comune stesso nel 2020, quando venne redatta una bozza che affermava che lo stabile non era in condizioni pessime.

Il costo per il restauro dell’edificio viene stimato intorno ai 110.000 euro, più IVA e le spese di pittura. Nel 2019, il comune ha quindi deciso di vendere l’edificio tramite un’apposita procedura di gara, ma a causa della pandemia, il procedimento venne sospeso. Successivamente, è rimasto tutto in silenzio: si è scoperto che due dipartimenti hanno lavorato separatamente e nessuno dei due ha informato il proprio assessore di riferimento.

La giunta riconosce che la comunicazione tra i due dipartimenti è stata un problema strutturale e promette di migliorare la situazione. Attualmente si sta esaminando come riprendere la procedura di gara per vendere l’edificio, assicurando nel contempo il rispetto del suo valore storico e delle relative esigenze di manutenzione.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli