NL

NL

Economia olandese in crescita: servizi come punto di forza del paese

Secondo gli esperti, l’economia olandese è prossima ad una contrazione del 4 % in meno rispetto all’anno scorso, risparmiando così al paese una profonda crisi come conseguenza della pandemia da coronavirus.

La crisi più moderata è possibile grazie alla struttura economica che caratterizza i Paesi Bassi, focalizzata sui servizi più che sulla produzione, a cui si aggiunge un’ottima infrastruttura digitale che ha fatto da sostegno per il lavoro da casa, secondo NU.nl. Sopra l’asta troviamo anche la Germania, con una riduzione del 5%, il Regno Unito con il 10% e la Spagna con l’ 11%.

“Sebbene i servizi individuali quali i parrucchieri e tutta l’industria dell’ospitalità, siano tutt’oggi fortemente colpiti dalla crisi, i servizi tra le aziende continuano a funzionare” ha affermato Sandra Phlippen, capo economista di ABN Amro.

Il fattore digitale, o meglio, la possibilità di lavorare a buoni livelli da casa, ha sicuramente favorito il vantaggio. “Se le persone non devono spostarsi e possono portare a termine i loro compiti dalle proprie abitazioni, vuol dire che molti settori rimangono in gran parte fuori pericolo” ha detto a NU il professore di macroeconomia dell’Università di Amsterdam Sweder van Wijnbergen.

“Questa struttura economica ha permesso all’Olanda di ridurre l’impatto e di essere meno colpita a differenza di altri paesi”. Il fatto che i Paesi Bassi siano concentrati su servizi che vengono esportati e offrono molti posti di lavoro, come quelli finanziari, di consulenza e nell’ingegneria, ha giocato un ruolo importante per attenuare il declino e il danno economico legati al virus.

Un peso enorme, secondo gli esperti, lo ha giocato anche il pacchetto di misure introdotto dall’esecutivo.

 

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli