La polizia di Amsterdam avrebbe ricevuto più di 20 lamentele a causa di un volantino distribuito porta a porta nell’area West della città.

Il volantino in questione afferma che l’omosessualità è seriamente vietata nella religione islamica, cristiana ed in quella ebraica; procede inoltre con una lista di “fatti” riguardanti persone lgbt. Il leaflet include un link che rimanda ad una pagina Facebook, dove si racconta la storia di un uomo e una donna rumeni in lotta con il sistema britannico, che avrebbe lamentato l’affidamento dei figli ad una coppia gay.

Il deputato del partito laburista Ahmed Marcouch è tra quelli che hanno trovato il volantino all’interno della propria casella postale. “Sono necessarie azioni concrete contro questi atti di intolleranza”, ha segnalato lo stesso.