CULTURE

CULTURE

É morto Ronan O’Rahilly, il fondatore di Radio Caroline

Il 20 aprile 2020 è morto Ronan O’Rahilly, fondatore di Radio Caroline, vicino a Greenore. La contea di Louth è anche il luogo dove la barca su cui è nata la stazione radio è stata equipaggiata la prima volta nel 1963.

Dopo essere salpata nel 1964, il peschereccio attrezzato per far partire Radio Caroline gettò l’ancora al largo dell’Isola di Man. Continuarono a trasmettere la radio fino al 1968, anno in cui il peschereccio venne trascinato via con la forza da una compagnia di rifornimento marittima olandese. Questa sosteneva che Ronan O’Rahilly doveva loro una considerevole somma di denaro. Nonostante questo, la stazione tornò a funzionare nel 1972. Però le autorità britanniche, belghe e olandesi condussero varie campagne contro la radio, culminando con la rimozione delle attrezzature nel peschereccio islandese nel 1991. E così si conclusero i 27 anni di carriera senza licenza di Radio Caroline.  

Attualmente, la radio opera sia come una stazione legale a onde medie, che online. La maggior parte del personale che lavora alla radio, sono coloro che avevano iniziato nel 1964 sul peschereccio. Tra questi, Stuart Clark ha commentato la morte del fondatore così: “è triste. Ronan O’Rahilly stava sempre tramando e pianificando la sua prossima mossa. Rivoluzionò le radio commerciali in Europa con Caroline. Fece passare alla radio le canzoni di Stax e Motown, prima di chiunque altro in Europa. E all’inizio degli anni Settanta, formò la Loving Awareness Band, che si trasformò poi nei Blockheads di Ian Dury.”

“Ronan non era solo l’uomo che ha fondato la più famosa stazione pirata offshore,” ha dichiarato Steve Conway. “Era anche l’uomo abbastanza coraggioso da usare quella stazione per parlare di amore, comprensione e positività, invece di usarla per fare soldi. Ronan era un leader meraviglioso. Ho imparato molte cose da lui, e gli devo molto.”

 

Cover Pic: Image by Igor Ovsyannykov from Pixabay

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli