Author pic: 7th Army Training Command Source: Flickr License: CC 2.0 Some rights reserved

400 uomini contro 1 militare e 3 giorni dopo,  Jürgen Conings è ancora in fuga. 250 poliziotti e 150 militari sono impegnati a setacciare il Parco Nazionale Hoge Kempen, dice VRT che si chiede come sia possibile che la ricerca a tappeto non abbia ancora prodotto alcun risultato.

“Questo ovviamente dipende dalla sua preparazione”, dice un ex generale delle forze speciali Steven Gelders. E lo dice anche lo specialista della difesa VRT NWS Jan Balliauw. “A seconda della sua preparazione, ci sono diversi scenari. Conings potrebbe non essere stato un membro delle forze speciali, ma è addestrato come cecchino. Sono anche addestrati per operare nel modo più invisibile possibile”, ha detto. “In una delle sue lettere dice anche letteralmente che userà la sua esperienza, quindi potrebbe essersi preparato bene”.

Secondo l’esperto, il soldato si sta muovendo in un’area di 12mila ettari dove è facile nascondersi ma non mantenere lo stato attuale per troppo tempo: ” “Probabilmente non dorme quasi mai, al massimo un’ora a notte.. Dopo un po ‘inizi comunque ad avere allucinazioni se rimani sveglio troppo a lungo, questo lo rende più pericoloso per tutti “.