The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Due olandesi arrestati in Spagna per traffico cannabis

La polizia spagnola ha smantellato un giro di droga che trafficava enormi quantità di cannabis, principalmente nei Paesi Bassi. Un totale di 40 arresti nelle province spagnole di Malaga, Almeria e Murcia. Arrestati anche due camionisti olandesi. Circa una tonnellata di cannabis e 580 piante di cannabis sequestrate, ha dichiarato la Guardia Civil in una nota.

La polizia spagnola aveva aperto l’indagine su questa banda criminale già nel 2018. Secondo la polizia, l’organizzazione criminale ha consegnato enormi quantità di cannabis alle organizzazioni olandesi. A causa delle grandi quantità coinvolte, la banda ha dovuto ricorrere a più fornitori. I farmaci utilizzati per la composizione delle droghe venivano trasportati dai fornitori alla città di Utera a Siviglia. Da lì venivano poi confezionati sottovuoto e preparati per il trasporto.

Le droghe venivano trasportate nei Paesi Bassi e nascoste in camion carichi di altri prodotti. In due di queste spedizioni intercettate di recente, la polizia ha trovato, tra le altre cose, quasi mille chilogrammi di cannabis. Un camion è stato fermato nella provincia di Caceres. In quel camion, gli ufficiali hanno trovato oltre 240 chili di cannabis sottovuoto, un chilo di cocaina e 5 mila euro in contanti, il tutto nascosto tra oltre 13 tonnellate di aglio. Il secondo camion trasportava un’unità di pulizia chimica ad alta pressione, ed è stato intercettato nella provincia di Castellon. In uno scompartimento nascosto, la polizia ha trovato 700 chilogrammi di cannabis sottovuoto e 5 chili di hashish. I due camionisti arrestati erano gli olandesi in questione.

A Malaga, la polizia ha arrestato 24 persone con l’accusa di “appartenenza ad organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di droga, le cui destinazioni erano paesi del nord Europa, principalmente Paesi Bassi”, ha detto la polizia. 14 arresti a Murcia, tutti membri della stessa famiglia e 325 piante di cannabis sequestrate. Due persone arrestate in una piantagione di cannabis al coperto con 335 piante ad Almeria.

La polizia ha affermato che la banda usava”hawala banking“, un sistema di attività bancarie clandestine illegali intercettando almeno 1,6 milioni di euro di transazioni.