UNDERGROUND

UNDERGROUND

Due giorni di musica, film e performances per festeggiare i vent’anni dell’OT301

L’OT301 è stato occupato nel 1999 e ufficialmente acquistato nel 2006 da una comunità internazionale eterogenea che è unita in un’associazione chiamata EHBK. Il progetto è gestito senza scopo di lucro, come un collettivo, in cui alloggi e spazi di lavoro sono combinati per contribuire al dibattito odierno su arti, riflessione politica e sottocultura di Amsterdam.

Oggi l’OT festeggia i suoi primi 20 anni con due giorni di festa: venerdì 15 l’installazione sonora interattiva Overtoons & Undercurrents sovrapporrà voci, frammenti di conversazioni per tutto il weekend in una cacofonia di suoni e silenzi.

WishWeb, una linea di produzione di desideri, vi aspetta per stampare e appendere i più reconditi desideri lungo tutto l’edificio.

A partire dalle 22 musica elettronica con Zen Rockers Crew, Vette Mette, Selektor Depender, Spud, Sinistah, Pal / Secam.

Sabato 16 a partire dalle ore 13:30 ci sarà l’esibizione del Youth Circus, seguito da Wonderland, musica e danza per bambini e famiglia. Dalle ore 18.00 si alterneranno le performances da parte di tanti artisti.

Non può mancare una discussione sul futuro sugli spazi indipendenti (Wat is de toekomst van autonomie?) in collaborazione con Amsterdam Alternative.

In serata un nuovo concerto di musica elettronica con Klerezooi, K2Z3KO, Jacky D, Colin301, Sjamsoedin, Dj Power vs Power, No28, Ultramars.

SHARE

Altri articoli