NL

NL

Drenthe, i sospetti dell’omicidio di Emmen hanno 16 e 19 anni

I sospetti arrestati ieri sera dopo un accoltellamento in un istituto di accoglienza giovanile di Emmen hanno 16 e 19 anni, dice la polizia. Una operatrice dell’istituto, una donna di 26 anni di Groningen, è stata uccisa nell’accoltellamento, riferisce NOS.

La tragedia è avvenuto intorno alle 20:30 e sono intervenuti diversi servizi di emergenza senza, tuttavia, poter fare nulla. La polizia ha quindi cercato i sospetti con l’assistenza di una squadra ed è riuscita ad arrestare un giovane di 19 anni di Emmen; in seguito, anche l’altro sospettato, un ragazzo di 16 anni, è stato trovato nel comune di Meppel.

Quale ruolo abbiano avuto nella vicenda rimane oggetto di indagine. Non è chiaro il movente dell’accoltellamento: i giovani di età compresa tra i 12 e i 18 anni vivono nell’istituto di assistenza ai giovani.   

SHARE

Altri articoli