NL

NL

Dopo l’MH17 ho deciso di diventare Segretario Nato: dopo 14 anni da premier l’addio di Rutte con discorso in tv

Photo: screenshot YT

Mark Rutte ha tenuto il suo discorso di addio dopo 14 anni come primo ministro dei Paesi Bassi. Durante i suoi 12 minuti di intervento, trasmessi su radio, TV e livestream, ha definito i Paesi Bassi un “paese fantastico”, sottolineando la libertà, la prosperità e l’indipendenza della stampa e del sistema giudiziario.

Rutte ha ricordato sia i momenti alti che quelli bassi del suo mandato. Ha evidenziato eventi tragici come lo scandalo delle indennità per l’infanzia e i terremoti di Groningen, assumendosi la responsabilità personale per gli errori commessi. Ha descritto l’attacco al volo MH17 del 2014 come l’evento più emotivo del suo mandato, che ha influenzato la sua decisione di diventare segretario generale della NATO.

L’ex premier ha menzionato anche le scuse ufficiali per il comportamento del governo olandese durante l’Olocausto e per il passato schiavista del paese, sottolineando l’importanza di questi gesti come rappresentante della nazione. Rutte ha espresso orgoglio per la resilienza del paese durante la crisi economica del 2012-2013 e la pandemia di COVID-19, elogiando la collaborazione tra cittadini, imprenditori e istituzioni.

Rutte ha concluso il discorso con un appello alla solidarietà, ricordando a tutti di prendersi cura gli uni degli altri e ha ringraziato per l’onore di essere stato il primo ministro, chiudendo con un triplice “grazie”.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli