Una delle attrazioni turistiche più fotografate di Amsterdam, il serpentone rosso e bianco di Iamsterdam è stato rimosso dalla posizione abituale di fronte al Rijksmuseum lunedì. La decisione è stata presa dalla giunta rosso-verde che considera la scritta un “simbolo del turismo di massa” che tanti problemi ha creato alla città.

Secondo i consiglieri del GroenLinks, lo slogan non rappresenta la tradizionale diversità e solidarietà della capitale olandese. 

Il Parool, scrive che il comune disporrà dei dipendenti nell’area dove sorgeva la scritta per indirizzare i turisti laddove il serpentone è ancora presente e cioè a Sloterplas, a Zuid oost  e all’aeroporto di Schiphol.