Author: Phyzome Source: Wikipedia  License: Public

Due minuti di silenzio, alle 20 di questa sera, lunedi 4 maggio, in ricordo dei caduti, civili e militari in guerra ma anche nelle missioni di peacekeeping a cui il Paese ha preso parte. Questo è il Dodenherdenking, il giorno della memoria che ogni anno precede la Festa nazionale del 5 maggio, il “25 aprile” olandese. Questa sera, quindi, tutta l’Olanda si fermerà per 120 secondi: mezzi pubblici ed ogni altra attività verrà fermata in memoria dei caduti nei conflitti. Dalle 19 alle 20,30 la tv nazionale trasmetterà solo la cerimonia. Nata come una commemorazione delle vittime della Seconda guerra mondiale, dal 1961 è stata allargata a tutti i conflitti che hanno visto coinvolta l’Olanda: dalla guerra civile in Indonesia alle missioni di peacekeeping. La cerimonia, che prevede l’intervento del re, verrà celebrata a Piazza Dam, presso il Monumento Nazionale, eretto nel 1956 in ricordo dei caduti della Seconda guerra mondiale.