NL

NL

“Dobbiamo rendere l’Olanda meno attraente per i rifugiati”. La ministra annuncia che i richiedenti asilo potrebbero dormire all’aperto

La leader del VVD, Dilan Yesilgöz, ha previsto che quest’estate ci saranno nuovamente richiedenti asilo costretti a dormire all’aperto nel centro di accoglienza di Ter Apel. Questa dichiarazione è stata fatta durante un dibattito alla Tweede Kamer riguardante l’accordo di coalizione tra PVV, VVD, NSC e BBB. Yesilgöz ha espresso preoccupazione per la mancanza di strutture di accoglienza, nonostante gli sforzi per evitare tale situazione, affermando che ciò non è accettabile in un paese civile, dice RTV Noord.

Il CDA, la ChristenUnie e il D66 hanno criticato le misure del nuovo governo per ridurre il flusso di richiedenti asilo, ritenendo che non siano ancora state attuate e che potrebbero incontrare problemi legali. Yesilgöz ha sottolineato l’importanza di rendere il paese meno attraente per i richiedenti asilo, senza specificare numeri massimi per gli ingressi.

La promessa del governo di evitare che i richiedenti asilo dormano all’aperto è stata messa in discussione a causa della chiusura di alcuni grandi centri di accoglienza e dell’annullamento della legge sulla distribuzione, che avrebbe dovuto distribuire meglio i richiedenti asilo sul territorio. Il COA ha lanciato un allarme, avvertendo che l’eliminazione della legge sulla distribuzione ha già portato alla perdita di migliaia di posti di accoglienza.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli