WONING

WONING

DNB: stop agli sgravi fiscali sulle rate del mutuo, sono un rischio per la nostra economia

La banca nazionale olandese, ha chiesto all’esecutivo che si insedierà dopo le elezioni di marzo, di rivedere gli sgravi fiscali sulle rate del mutuo . Job Swank, direttore esecutivo di affari monetari e della stabilità finanziaria, ha detto che il ‘generoso sussidio’ sta esponendo l’economia olandese a rischi inutili.

Il mercato immobiliare alle stelle, nel primo decennio del secolo, ha portato ad un forte calo dei prezzi a seguito della crisi finanziaria del 2008. De Nederlandsche Bank (DNB) ha detto che l’attuale boom dei prezzi degli immobili sta guidando l’attuale ripresa economica, ma ha avvertito che nel lungo periodo questa situazione potrebbe portare instabilità.

Gli investimenti in abitazioni è aumentato del 27% nel 2015, pari a un ulteriore 0,5% del PIL, e l’aumento dei prezzi delle case si sono riflessi in un aumento della fiducia dei consumatori e quindi spesa maggiore, ha sostenuto DNB. La banca stima che l’economia nel suo complesso crescerà del 2,3% nel 2015, mentre la disoccupazione scenderà al di sotto del mezzo milione e il deficit di bilancio, si ridurrà  ulteriormente.

Swank ha detto che i bassi tassi di interesse hanno dato al governo l’opportunità di limitare gli sgravi fiscali sui mutui (hypotheekrenteaftrek) per tutti i proprietari di case, non solo per quelli nuovi. L’esecutivo corrente ha già deciso di portare il livello massimo dal 52% al 38%. ‘Rispetto ad altri paesi siamo sempre stati molto generosi nei Paesi Bassi,’ ha detto Swank.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli