Photo credit: Sara Prestianni

Il Belgio estende il divieto di viaggio per le persone che provengono dal Regno Unito, dice VRT. Il governo federale ha deciso, quindi, di chiudere le frontiere a chi viene da UK per altre 24h ma non al traffico merci.

Il divieto è entrato in vigore a mezzanotte di domenica e doveva scadere a mezzanotte di oggi, lunedì 21 dicembre, ma verrà esteso ancora ha detto la ministra dell‘Interno federale Annelies Verlinden (cristiano democratica fiamminga).

Da mercoledì 23 dicembre, invece, potranno fare ritorno in Belgio solo coloro che hanno nel paese la residenza. Verranno, inoltre, controllati con più attenzione i moduli che i passeggeri devono riempire al ritorno.

Per tutte i non residenti che viaggiano dal Regno Unito il divieto di ingresso in Belgio rimarrà in vigore fino alla mezzanotte del 31 dicembre 2020. Il divieto si applica a coloro che viaggiano direttamente dal Regno Unito al Belgio in aereo, treno o nave. Dal 1 ° gennaio 2021 le persone che viaggiano dal Regno Unito ma che non sono residenti in Belgio, tuttavia, dovranno fornire prove di un recente test Covid negativo presso uno dei punti di ingresso nel paese: aeroporto, stazione Eurostar o terminal dei traghetti.

Nel frattempo, il governo belga è in trattative a livello europeo per organizzare un approccio coordinato ai viaggiatori dal Regno Unito.