MELTIN' POT NL

MELTIN' POT NL

Divieto di burka in vigore dal I agosto. Sanzioni da 150e per chi trasgredisce

Le persone che indossano indumenti che coprono il viso, come un burqa o una nikab, dal I agosto potranno essere multate di 150 euro, scrive Het Parool.

Il divieto si applica in spazi pubblici come edifici governativi, ospedali e trasporti pubblici. Secondo il PM non sarà possibile sostituire la sanzione con l’affidament ai servizi sociali.

La norma, in realtà, non riguarda nello specifico gli abiti indossati da alcune donne musulmante ma parla genericamente di “Travestimento” ossia di qualunque indumento che copra il visto e renda qualcuno irriconoscibile. Ciò include anche l’uso di un passamontagna, casco integrale o maschera. A chiunque lo indosserà in luoghi pubblici verrà inizialmente imposta un’ammonizione e in caso di rifiuto, verrà elevata una sanzione.

Se qualcuno con burqa o nikab rifiutasse di lasciare lo spazio pubblico, la multa potrebbe risultare più alta, secondo RTL Nieuws. L’ufficio del pubblico ministero sottolinea inoltre che l’ammontare delle ammende può aumentare se vengono commessi altri reati, come la violazione dell’obbligo di identificazione.

Gli indumenti per la copertura del viso sono ammessi in luoghi pubblici se necessario per la pratica di uno sport, di un lavoro, di eventi o feste. Chador, vernici per il viso o berretti non sono coperti dal divieto.

SHARE

Altri articoli