NL

NL

Divieto di Airbnb ad Amsterdam-centro: multe da 50mila euro a 3 host

In alcune zone di Amsterdam, dal I° luglio, è vietato affittare la propria abitazione ai turisti sui portali e ad oggi, scrive il comune sul suo sito, sarebbero state tre le multe elevate dalla municipalità a residenti che hanno violato la delibera inserzionando i loro appartamenti.

In base al disposto del nuovo regolamento, le persone ricevono una multa condizionale di 50mila euro: se non rimuovono la pubblicità dal portale e non sospendono l’attività, la sanzione diventa esecutiva.

Multe effettive non sono state ancora comminate, scrive AT5. Chi ha già affittato, invece, non se la cava con un richiamo e la minaccia di sanzione ma viene effettivamente multato per 20.750 euro. Nel caso di un hotel illegale in cui due o più appartamenti vengono affittati ai turisti, questi possono essere chiusi per tre mesi, oltre a dover pagare la multa di 20.750 per ogni struttura.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/sottoscrivi/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli