La polizia conferma che i feriti da arma da fuoco durante i disordini a Rotterdam, in seguito ai proiettili sparati dagli agenti, sarebbero due, dice NOS. 

L’istituto forense sta indagando se si tratti, effettivamente, di proiettili della polizia. Ieri la polizia ha detto che gli agenti hanno sparato colpi di avvertimento.

Diversi poliziotti hanno  riportato ferite lievi e danni all’udito durante l’attacco con pietre e fuochi d’artificio, dice NOS. Tra i feriti anche un giornalista aggredito dai manifestanti.

Per ora, il bilancio è di 51 arresti. La polizia ha precedentemente riferito circa la metà di loro sono minorenni e provenivano da diverse parti del paese.