CULTURE

CULTURE

Disney+ disponibile gratuitamente ancora per poco

I Paesi Bassi sono diventati il mercato di riferimento per il lancio del canale di streaming Disney, non a caso chiamato Disney+. Come riporta nu.nl, si potrà usufruire gratuitamente del nuovo servizio fino all’11 novembre, dopo di che The House of Mouse addebiterà 6,99 euro al mese. Il 12 novembre, sarà disponibile anche negli Stati Uniti e con l’aggiunta di altre produzioni. Seguiranno sicuramente altri paesi del Nord America, dell’Europa e del resto del mondo.

Nei Paesi Bassi, gli utenti possono anche guardare i propri cartoon Disney preferiti – da La Bella e la Bestia e Mary Poppins a I Pirati dei Caraibi e Il Re Leone– anche su dispositivi Android e iOS, oltre che su PS4 e Xbox One. Secondo gli screenshot che girano su Twitter, Disney+ offrirà film della Marvel (Avengers’ Endgame sarà disponibile solo a dicembre), Star Wars (tutti i film tra cui Solo e L’ultimo Jedi – un grosso problema perché i primi film non sono produzioni Disney), Pixar e National Geographic.

Anche se tutto in inglese, alcune delle produzioni hanno anche una versione audio olandese. Al momento non sono disponibili altre lingue.

Le reazioni sono miste, ma piuttosto positive. Molti utenti si chiedono sopratutto l’utilità di dover pagare un servizio extra per un mucchio di remake a base di principesse Disney.

Gratis è sempre bello, ma il vero banco di prova sarà la tenuta del pubblico dopo l’introduzione a pagamento del canale.

SHARE

Altri articoli