Source: wikimedia

Secondo l’intelligence militare olandese, il Boeing 737 precipitato poco dopo il decollo da Teheran mercoledì scorso sarebbe stato abbattuto, ha detto il governo durante una conferenza stampa. Sia il ministro della difesa Ank Bijleveld che il ministro degli esteri Stef Blok hanno riferito ai giornalisti che il MIVD -l’intelligence militare- ha le sue informazioni che dimostrano come sia “molto probabile” che l’aereo sia stato abbattuto da un missile.

“Ora è importante venga avviata un’indagine approfondita”, ha detto Blok. Giovedì il primo ministro canadese Justin Trudeau ha dichiarato che le informazioni di vari servizi di sicurezza hanno mostrato che l’aereo è stato abbattuto da militari iraniani. Tutti i 176 passeggeri sono morti.

Blok ha affermato che esiste un contatto tra specialisti olandesi e canadesi su ciò che deve essere fatto ora. ‘Il Canada può contare su di noi’, ha detto. I Paesi Bassi hanno una notevole esperienza nelle indagini sulle catastrofi aeree che coinvolgono missili a seguito della caduta del volo MH17 sull’Ucraina orientale. Blok ha anche affermato di sperare che i ministri europei, riuniti oggi a Bruxelles, decidano che l’UE medi tra USA e Iran per prevenire un’ulteriore escalation della crisi in corso.