NL

NL

Dijsselbloem, stop a rigidità di bilancio: la legge consenta di spendere di più, se necessario

Ad un paio di giorni di distanza dal Budget Day hanno fatto discutere alcune dichiarazioni rilasciate dal ministero delle finanze Jeroen Dijsselbloem secondo il quale sarebbe necessario introdurre una procedura attraverso cui il parlamento possa decidere in futuro di stanziare fondi aggiuntivi per misure straordinarie e necessarie. Pronunciando queste parole il ministro si è riferito particolarmente ad eventuali costi aggiuntivi del settore assistenziale e sanitario.

Nella programmazione presentata martedì alla Tweede Kamer sono stati individuati 435milioni di euro per il settore sopra citato, fondi che aumenteranno fino a 2 miliardi di euro nella prossima legislatura. Secondo NOS questi costi addizionali sono il risultato dei nuovi standard di qualità richiesti, modificati dall’Istituto Sanitario Nazionale su precise direttive del ministro Martin van Rijn.

“Dovremmo avere una procedura di emergenza che permetta di sforare un tetto di spesa. Quello che mi preoccupa è che abbiamo fatto una legge che non sposta il processo decisionale al di fuori della politica”, queste le parole del ministro Dijsselbloem.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli