NL

NL

Difensore civico nazionale in Olanda: il governo ha fallito e non mantiene le promesse

Régine Fabri, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Il difensore civico nazionale, l’ombudsman, ha criticato con durezza il funzionamento amministrativo del governo: in precedenza, il difensore civico aveva assegnato all’esecutivo un “sei scarso” ma ora, parla di “grosso fallimento”. “Hanno fallito e semplicemente non mantengono le loro promesse”, afferma Reinier van Zutphen al De Telegraaf .

Il difensore civico osserva che il governo continua a commettere gli stessi errori: secondo lui, nel Limburgo dopo le inondazioni sono stati commessi gli stessi errori di Groningen durante la fase di riparazione dei danni causati dalle trivellazioni del gas.

Per quest’anno, il difensore civico è molto preoccupato per l’aumento della sfiducia della gente nei confronti del governo. Alla domanda se ha ancora fiducia nella politica, Van Zutphen risponde: “Tendo a dire di no”.  

“Nel Limburgo, i cittadini stanno ancora aspettando i loro soldi, un anno e mezzo dopo le inondazioni. Mentre in un paese prospero come il nostro si presume che tutto sia ben organizzato”.

SHARE

Altri articoli