Gli impianti di stoccaggio del gas olandesi sono in media pieni per oltre l’80%, riferisce il Ministero dell’Economia e del Clima: la scadenza europea del 1° novembre è stata così ampiamente rispettata.

A causa della questione Ucraina, i paesi dell’Unione Europea hanno deciso di garantire le loro forniture di energia per l’inverno in anticipo nel caso in cui Mosca interrompesse completamente la fornitura di gas.

Era già chiaro che i Paesi Bassi avrebbero raggiunto l’obiettivo dell’80% dei suoi impianti di stoccaggio del gas. Ora sembra che ciò sia stato effettivamente raggiunto ben prima della data stabilita, dice NOS.

Il ministro Jetten sottolinea che con le scorte negli impianti di stoccaggio del gas, la fornitura per tutte le famiglie sarà garantita nel prossimo inverno.