NL

NL

Den Haag, svastica e scritte antisemite davanti ad un negozio . Il proprietario: non sono ebreo.

All’angolo tra Paul Krugerlaan e Hertzogstraat a L’Aia, davanti a uno studio di estetista, sono state dipinte svastiche e scritte antisemite. Il proprietario è sbalordito: «Non sono ebreo. Sono del Suriname e mia moglie viene dalla Repubblica Dominicana», dice al portale locale Omroepwest.

Il locale si trova nel distretto Transvaal e sotto una svastica a grandi lettere bianche si legge: “KK ebreo” e “Hamas”. Lo studio per le unghie è gestito dalla moglie di Marciano Prahladsingh, surinamese.

Il padre di Prahladsingh ha avuto per anni una gioielleria nel quartiere e non è mai capitato prima che ai verificassero episodi simili, conclude al portale. La polizia sta indagando.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli