CRIME

CRIME

Den Haag, spari contro un cafè del centro. In manette un uomo

Diversi colpi di arma da fuoco sono stati sparati contro un cafè nei pressi della stazione Centrale di Den Haag. Nella zona, gli agenti hanno arrestato un uomo di 35 anni dall’Aia sospettato di essere coinvolto con la vicenda.

I fatti sono accaduti alle 3,20 del mattino quando la zona era deserta e a parte la finestra del cafè, colpita da diversi proiettili, non ci sono stati feriti.

La polizia e l’unità forense  hanno avviato un’indagine. Due vetture sono state sequestrate per ulteriori indagini. 

Il caffè di Weteringplein ha una storia molto turbolenta, scrive il quotidiano AD. La polizia ha fatto irruzione più volte nel posto, sempre per indagini legate al traffico di droga. Venti anni fa, quando il luogo era ancora di proprietà del noto criminale Jerry Rigters dell’Aia, dice ancora il giornale di Rotterdam, un sicario uccise un cliente innocente scambiandolo per il malavitoso.

L’attuale proprietario gestisce il pub da dicembre 2018.

SHARE

Altri articoli