Pesanti scontri di ieri sera a margine della conferenza stampa del governo: nel corso di una manifestazione non autorizzata, un gruppo di persone che protestava contro le misure Covid ha lanciato pietre contro la polizia. La vetrina di un cafè è andata in frantumi e pietre sul manto stradale sono state divelte, dice Omroepwest.

Un fuoco d’artificio pesante è stato esploso accanto al locale Granny’s Corner, vicino alla stazione centrale e oltre alla vetrina ha mandato in frantumi anche i parabrezza di alcune auto.

La situazione è sfuggita di mano dopo la conferenza stampa in cui sono state annunciate misure più severe: la polizia ha arrestato almeno cinque persone per violenze lancio di fuochi d’artificio o rifiuto di obbedire all’ordine dell’autorità. Tre di loro sono ancora in carcere.

Secondo il sindaco Jan van Zanen, i manifestanti sono arrivati all’Aia venerdì sera per “cercare deliberatamente uno scontro”. Sassi e fuochi d’artificio molto pesanti sono stati lanciati contro la polizian ed è stata eretta una barriera di biciclette.