The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Den Haag, multa da €460,000: ospedale ha violato la privacy di una VIP



Personale non autorizzato dell’ospedale HagaZiekenhuisha di Den Haag ha avuto accesso ai file medici della VIP Samantha de Jong  ; in 85 sono stati multati dal tribunale per un importo di ben € 460,000.

Secondo l’agenzia olandese Authoriteit Persoonsgegevens, i dati dei pazienti -nei Paesi Bassi- non sarebbero ancora protetti adeguatamente.”La relazione tra operatore sanitario e paziente deve essere confidenziale” ha dichiarato il presidente dell’agenzia, Aleid Wolfsen. “E lo stesso vale per tutto lo staff all’interno delle mura ospedaliere.”

L’ospedale ha emanato richiami ufficiali per ognuna delle 85 persone che hanno “spiato” i file di Samantha. Anche conosciuta come Barbie, l’anno scorso è stata ricoverata dopo aver tentato il suicidio. La donna è diventata famosa nei Paesi Bassi per la partecipazione ad un reality.

Come dichiarato dalle autorità ospedaliere, il personale che ha ricevuto i richiami non aveva alcun ruolo nel trattamento della star, e di conseguenza, non aveva diritto ad accedere i suoi file. I dubbi sul livello di privacy garantito sono l’ostacolo maggiore alla creazione di un registro medico nazionale digitale in Olanda. Proprio per questo tipo di preoccupazioni, già nel 2011 la camera alta del parlamento aveva bocciato un progetto da €300 milioni per la creazione di un registro nazionale.

Al momento, invece, il governo sta lavorando per introdurre un sistema alternativo che permetta ai pazienti stessi di gestire i propri dati e di decidere chi avrà accesso a quali informazioni, direttamente da computer o smartphone.


TAGS





31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!