The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Kick Out Zwarte Piet ha inviato un’e-mail a tutti gli sponsor per l'”intocht” l’arrivo di Sinterklaas per cercare di fare pressione affinchè si assicurino che i soldi delle sponsorizzazioni non vadano anche per le vernici per ‘pitturare i volti’. La questione di Zwarte Piet è un tema molto sentito in Olanda e ha dato vita, negli ultimi anni, ad una pesante spaccatura tra sostenitori e oppositori della figura dell’aiutante di Sinterklaas, considerata una “maschera razzista”.

Il gruppo d’azione chiede una festa inclusiva di Sinterklaas. “Quindi senza la caricatura razzista Zwarte Piet”. L’anno scorso c’è stato uno scontro tra sostenitori e oppositori di Zwarte Piet durante l’ingresso all’Aia e il movimento di destra, Groep de Mos ha chiesto di vietare le manifestazioni anti-Zwarte Piet.

Ma una mozione approvata dal consiglio, e presentata dal partito islamofobo PVV, limita  la libertà di movimento di Kick Out Zwarte Piet. La manifestazione sarà consentita, ma solo all’interno dell’area designata dal comune. Ciò dovrebbe, secondo Karen Gerbrands del PVV, impedire che le tensioni aumentino in un giorno di festa. ” Non vogliamo che la festa per i bambini sia rovinata. Perché alla fine i bambini sono le vittime “”, afferma Gerbrands.

Il PVV dell’Aja ha ricevuto il supporto per la sua mozione da VVD, D66, CDA, CU / SGP, Groep de Mos e 50PLUS.