Venerdì sera, la polizia ha arrestato nove residenti dell’Aia di età compresa tra 23 e 42 anni perchè sospettati di traffico di droga, scrive Omroepwest. A l’Aia e Rijswijk, scrive il portale, sono state perquisite delle abitazioni dopo segnalazioni anonime giunte a diversi commissariati di zona.
L’altro ieri sono scattate le manette e i principali sospetti sono due Hagenaars di 37 e 38 anni.

In una delle case sono stati trovati quasi 50.000 euro in contanti. Uno dei fermati ha consegnato quasi un chilo di cocaina che stava trasportando. Nel corso della stessa indagine, la politie ha perquisito un magazzino a Zilverstraat dove ha sequestrato sei chili di cocaina e oggetti per la raffinazione.

Al momento del raid, nell’edificio erano presenti cinque persone, dice Omroepwest.