Il tradizionale fornaio olandese rischia di scomparire. Nei prossimi anni, 46 panettieri andranno in pensione nello Zuid-Holland e i successori non sembrano in vista, racconta Omroep West. Ecco perché le autorità locali hanno avviato una campagna per cercare di reclutare i giovani nel commercio di prodotti da forno. A rispondere alla chiamata molti giovani panettieri turco-olandesi.

Ziko Ozdemir ha acquistato otto anni fa con suo fratello il Bakkerij Oud-Rijswijk nel centro di Rijswijk. “Nella comunità turca, tutti sono impegnati con la loro azienda. Ma quando guardo i giovani olandesi, vedo che vogliono godersi di più la vita e vogliono tempo libero nel weekend. Ma penso tra me: se lavoro duro ora, non dovrò farlo più tardi “.

I giovani turchi sembrano interessati a riempire questo gap, dice al portale Ahmet Taskan, presidente dell’associazione imprenditoriale HOGIAF, che ha molti membri turchi. Secondo Taskan i figli dei panettieri vogliono seguire le orme dei genitori. Ma per i turchi è diverso.

Secondo il presidente di HOGIAF il problema riguarda l’invecchiamento della popolazione: tra poco ci sarà bisogno di tante altre figure professionali che in giro non ci sono.