NL

NL

Den Haag, Extinction Rebellion blocca le strade

Extinction Rebellion manifesterà ogni giorno all’Aia questa settimana. “Stiamo bloccando il cuore dell’Aia e dichiarando un’emergenza climatica”, afferma il gruppo che ha iniziato blocchi da lunedì a mezzogiorno. Centinaia di persone si sono radunate nelle vicinanze della Kamer e occupano l’incrocio tra Prins Clauslaan e Bezuidenhoutseweg.

Con il blocco, il gruppo d’azione vuole “esigere che il governo renda i Paesi Bassi climaticamente neutri entro il 2025″. “La crisi è adesso. I piani parlano del 2050, ma ci vuole troppo tempo”, dice Tess Osterhold al programma radiofonico West Wordt Wakker.

‘Questo è il modo più efficace. Abbiamo cercato molte volte di attirare l’attenzione con le petizioni, ma  non ha funzionato”, afferma Osterhold.

La polizia è presente nell’area e ha cercato di liberare gli incroci, dopodiché un gruppo ha liberato un incrocio e si è unito agli attivisti vicino all’edificio della Kamer. Alcuni di loro sedevano lì per strada. Gli attivisti si sono anche incatenati a un camion.

Il comune dell’Aia ha indicato che faciliterà il più possibile le manifestazioni di questa settimana ma  avverte inoltre che le azioni devono essere svolte in maniera ordinata. 

SHARE

Altri articoli