Due visitatori della spiaggia di ‘s-Gravenzande  hanno trovato dei proiettili nella sabbia venerdì pomeriggio. Hanno chiamato la polizia, che dopo un’indagine ha scoperto che le munizioni provenivano dal ministero della Difesa.

Gli agenti di polizia locale parlano di ‘un gran numero di munizioni da esercitazione sparate’. La difesa avrebbe tenuto un’esercitazione tra le dune quel giorno, secondo gli agenti. Ma avrebbe dimenticato di portare via la spazzatura.