La Corte permanente di arbitrato dell’Aia ha emesso una sentenza a favore di PrivatBank e contro la Federazione Russa. PrivatBank è la più grande banca ucraina. Il caso riguarda l’esproprio dei fondi di PrivatBank in Crimea, effettuato dalla Federazione Russa. Secondo la banca, i fondi ammontano a più di un miliardo di euro.

Secondo PrivatBank, “La Corte di arbitrato ha riconosciuto che tutte le richieste di PrivatBank rientrano nella sua giurisdizione. La Federazione Russa ha violato un accordo bilaterale riguardo la mutua protezione degli investimenti, ed espropriato illegalmente i fondi di PrivatBank in Crimea. PrivatBank ha diritto ad essere risarcita per questo.