NL

NL

Den Haag, accoltellamento al Pier del 10 agosto. Arrestato un 17enne di Rotterdam

Un 17enne di Rotterdam è stato arrestato ieri perchè considerato uno dei responsabili dell’incidente al Pier di Scheveningen della scorsa settimana. Il giovane è accusato di associazione a delinquere e violenze, scrive l’OM (il Pubblico Ministero). Nell’accoltellamento del 10 agosto, il diciannovenne Cennethson “Chuchu” Janga è stato ucciso. Secondo Omroepwest, questo sarebbe il terzo arresto dopo i due dei giorni passati.

Il 10 agosto, una rissa al Pier di Den Haag si è conclusa con un accoltellamento: il 19enne Rotterdam muore poco dopo e il responsabile si è dato a gambe, scrive il portale.

Il motivo dell’accoltellamento è probabilmente il risultato di una escalation tra guppi “trap” rivali: Blacka da Rotterdam e 73 De Pijp da Amsterdam.

Il 17enne Rotterdammer è stato arrestato giovedì ed è sospettato di istigazione e violenza aperta. Venerdì il giudice istruttore ha confermato il suo arresto. L’accusa, al momento, è di omicidio colposo e la custodia in carcere durerà per altri 90 giorni.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli