Deficit eccessivo in Belgio, Federazione imprese FEB reagisce alle minacce di procedura infrazione dall’UE

Pieter Timmermans, CEO della Federazione delle Imprese Belga (FEB), ha reagito all’annuncio della Commissione europea che giustifica una procedura per deficit eccessivo contro il Belgio, dice 7sur7.

Timmermans ha avvertito che il paese rischia di perdere il controllo del proprio bilancio, considerando questo un avvertimento per i futuri governi. La procedura potrebbe comportare una riduzione strutturale delle spese nette del Belgio di almeno lo 0,5% del PIL ogni anno.

Questa decisione influenzerà le negoziazioni governative a vari livelli in Belgio, con un’ulteriore valutazione da parte del Comitato economico e finanziario dell’UE entro la fine di giugno e una proposta formale della Commissione agli Stati membri il 16 luglio. Timmermans ha sottolineato l’importanza di una riforma rapida e decisiva per preservare la competitività delle imprese belghe e la prosperità economica del paese.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli