Secondo l’ambasciatore dell’Ucraina all’Aia, un ‘numero considerevole’ di olandesi si è fatto avanti per unirsi all’esercito ucraino nella guerra contro la Russia e stando al Telegraaf, le vendite di abbigliamento militare di ogni tipo e di speciali kit medici militari che possono essere inviati nel paese come forniture di soccorso, stanno andando a ruba.

Stando al ministero della difesa, in linea di principio, è consentito combattere con un esercito straniero «A meno che non ti arruoli nell’esercito del nemico, in un conflitto di cui sono parte i Paesi Bassi. Ma ora non è così. Ai soldati olandesi è vietato arruolarsi nelle forze armate straniere. Questa è  diserzione”, avrebbero detto al Telegraaf.

Secondo il ministro degli esteri Hoekstra, per “gli olandesi c’è un avviso di viaggio negativo in Ucraina” e ciò significa “rosso” anche per i volontari che volessero andare al fronte.