È iniziata pochi giorni fa la mostra De Geknipte Kat (lett. “Il gatto tosato”). Per i prossimi due anni, “De Genipte Kat” farà il giro delle Fiandre con l’obiettivo di sensibilizzare sulla cura dei gatti. E soprattutto di educare le persone alle politiche da tenere sui gatti randagi.

D’ora in poi, tutte le città e i comuni possono richiedere la mostra mobile al Servizio Protezione Animali, che si occuperà poi del trasporto e del posizionamento.

Ben Weyts, ministro per il benessere degli animali, ha presentato la mostra a Grimbergen, nel Brabante fiammingo. Egli fa notare come le autorità locali siano responsabili della cura degli animali randagi nel loro territorio. Sebbene però anche i dipendenti comunali o i volontari possano svolgere un ruolo per il benessere degli animali.

La mostra è interattiva e offre la possibilità di vedere alcune clip dell’attrice Lize Feryn. Feryn, insieme alla conduttrice radiofonica, Aster Nzeyimana, fa un lavoro di divulgazione. Entrambe spiegano ciò che i padroni dei gatti dovrebbero sapere in merito ai loro animali.

Il ministro Ben Weyts su questo non transige:

Prima di prendere un gatto bisogna sapere tutto sui suoi bisogni. È anche necessario essere consapevoli del fatto che bisogni mantenere la popolazione dei gatti randagi sotto controllo.