La polizia in Germania ha arrestato tre uomini nel corso di una grande operazione contro il mercato di stupefacenti nel dark web. Una grande piazza chiamata Wallstreetmarket è stato messo offline durante l’operazione. Droghe, armi, programmi di hacking e dati di accesso rubati sono stati presumibilmente scambiati in quello spazio web.

Nelle ultime settimane si è molto parlato di Wallstreetmarket. Gli amministratori della piattaforma avevano lasciato oltre $ 14 milioni in bitcoins che gli acquirenti e i venditori avevano memorizzato nel loro account.

Uno dei moderatori della piattaforma nel dark web ha anche minacciato altri membri di pubblicare dettagli dei loro account se non gli avessero consegnato i bitcoins.

Secondo il sito specializzato nell’hi-tech ZDNet, il server della piattaforma era posizionato nei Paesi Bassi.

L’azione di polizia è stata una collaborazione tra la polizia olandese, i colleghi tedeschi, l’FBI, il DEA ed Europol. Ulteriori informazioni saranno rese note in giornata.