The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Altra amara sentenza per la NAM sul caso Groningen: secondo il tribunale, i danni immateriali sarebbero equiparabili al danneggiamento delle case. Così hanno decretato i giudici di Assen, come riportato da AD.

127 abitanti della zona erano ricorsi al tribunale, in seguito al manifestarsi di stati di stress e di ansia. Fonte di tale turbamento psicologico era la condizione precaria delle proprie abitazioni. Stiamo parlando di milioni euro per le migliaia di edifici che hanno riportato lesioni a causa dell’assestamento del terreno dovuto all’estrazione di gas naturale.

Secondo le ricerche solo il 60% delle persone della zona si sente al sicuro nella propria casa. Il legale rappresentate di questi cittadini, Pieter Huitema, ha dichiarato che il prossimo passo sarà una richiesta di risarcimento economico. “Potrebbe oscillare tra i 3.000 e i 30.000 euro a persona. Se ne occuperanno gli esperti.”

Se l’orientamento fosse confermato, le conseguenze finanziarie per la NAM, che ha già dovuto mettere mano al portafoglio per rimborsare i cittadini per i danni alle proprietà, sarebbero catastrofiche.

 

 


TAGS