Dal 1 ottobre Vattenfall aumenterà nuovamente le tariffe per i clienti con contratto variabile. Secondo l’azienda, i prezzi di acquisto sul mercato dell’energia sono diventati così alti da non lasciare alternative se non “scaricarli” sui clienti, dice NOS.

Il precedente aumento delle tariffe è stato il 1° luglio, consueta data semestrale in cui le società energetiche annunciano le loro tariffe. Vattenfall sta ora introducendo un ulteriore aumento provvisorio.

La società afferma di aver congelato le tariffe in precedenza perché all’epoca era in grado di acquistare energia per un importo relativamente basso ma i prezzi di acquisto ora sono tremendamente alti.

Secondo la società, la maggior parte dei clienti pagherà quindi 28 centesimi di euro al kilowattora per l’elettricità e 1,53 euro al metro cubo per il gas. Nota: questo vale per i clienti che ricevono uno sconto fedeltà. Il resto dei clienti pagherà di più. “Con un consumo medio, questo si traduce in un importo mensile di 253 euro”, afferma il portavoce.