NL

NL

Dal I luglio sarà vietato tenere a casa centinaia di specie di mammiferi

Author: Source: Flickr License CC 2.0

A partire dal 1° luglio, nei Paesi Bassi sarà vietato tenere come animali domestici centinaia di specie di mammiferi, tra cui i quali il criceto nano russo, il suricato e l’armadillo. Questo divieto è il risultato dell’introduzione di una “lista positiva” che elenca trenta specie di mammiferi autorizzati come animali domestici. La lista è stata redatta da sei scienziati in cinque anni, ponendo fine a decenni di discussioni. Tuttavia, non tutti sono soddisfatti della decisione.

La lista è stata creata considerando i rischi per l’uomo e gli animali stessi. Animali come i gatti esotici, il criceto nano russo, il cincillà e il capibara, attualmente posseduti, potranno rimanere con i loro proprietari fino alla morte, ma non potranno essere sostituiti.

David van Gennep, direttore della Stichting AAP, sostiene la nuova lista, perché elimina l’incertezza riguardo agli animali ibridi. Tuttavia, Marysia Zolik, presidente del Platform Verantwoord Huisdierenbezit (PVH) è critica, sostenendo che gli animali con più problemi di salute, come criceti e conigli, sono inclusi, mentre gli incidenti più gravi sono causati da cani e cavalli, anch’essi inclusi nella lista.

Il ministro dell’Agricoltura, della Natura e della Qualità Alimentare, Adema, ha espresso fiducia nel mantenimento della lista, affermando che è stata elaborata con una solida base scientifica.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli