NL

NL

Dal grande freddo alla primavera in pochi giorni: previste, a breve, temperature fino a 20°

Dopo una settimana invernale, di quelle che non si vedevano da tempo, arriverà la primavera, dice Weerplaza. Questo cambiamento drastico non era atteso anche se, non si tratta di un anticipo del cambio di stagione ma davvero di primavera in inverno.

Nel Benelux è prevista una temperatura da 3 a 5 gradi al di sopra della media, ossia una deviazione enorme, considerando che il cambiamento avviene in appena una settimana dal grande freddo. Il caldo e il freddo, per il calcolo medio, potrebbero annullarsi a vicenda. Di conseguenza, la temperatura sarà ancora normale per la stagone (o leggermente al di sopra della media).

Tuttavia, i picchi a cui stiamo assistendo sono a dir poco inusuali: la scorsa settimana era -16,2 gradi nell’Achterhoek, la prossima settimana potrebbe essere un +20 gradi in alcune aree. Una differenza di 36 gradi nei Paesi Bassi in così poco tempo non è unica, ma è assolutamente eccezionale. Questa differenza può essere anche maggiore: nel marzo 2005 abbiamo avuto -20,7 gradi nel Noordoostpolder, poche settimane dopo sono stati misurati +21,3 gradi. Una differenza di esattamente 42 gradi in un mese.

Il freddo, pur con la primavera-invernale alle porte, non andrà via: potrebbero tornare nuove ondate tra fine febbraio e i primi di marzo.  L’indicazione di un’area di alta pressione sull’oceano o sulla Scandinavia aumenta all’inizio di marzo, il che potrebbe indicare una corrente settentrionale o orientale. Certo, le giornate si allungano e il sole diventa più forte, rendendo il vero freddo sempre meno probabile nel tempo. Ma non sarebbe la prima volta che una “botta d’inverno” facesse capolino alle porte della primavera.

Per concludere, scrive Weerplaza: un periodo di primavera estremamente precoce ci attende nei prossimi giorni con temperature fino a 20 gradi. Ma il clima primaverile a febbraio non significa che l’inverno non tornerà.

SHARE

Altri articoli