The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Dai polders alla steppa: 5000 mucche olandesi vanno in Siberia

Il prezzo del latte in Russia è aumentato del 14% ed ha conseguenze sul mercato



La società olandese di prodotti caseari Numico, di proprietà del colosso Danone, trasferirà 5000 mucche da latte olandesi e tedesche in Russia, ha scritto martedì il giornale Volkskrant.

Gli animali saranno trasportati a 4.500 km, in uno stabilimento in Tyumen, nella Siberia occidentale.

Il motivo di questa insolita migrazione è l’aumento del prezzo del latte in Russia. Quest’ultima ha chiuso il mercato del formaggio con l’Europa Occidentale, in risposta al boicottaggio Europeo relativo all’Ucraina. Questo significa che una percentuale importante del latte locale viene ora utilizzato per fare il formaggio. Ciò ha provocato un aumento del prezzo del prodotto

Solo quest’anno il costo del latte in Russia è schizzato alle stelle, con un’impennata del 14% rispetto al 2016. Con l’incremento dei capi, il governo russo spera cosi di poter frenare la corsa del prezzo.

 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!