NL

NL

Dai polders alla steppa: 5000 mucche olandesi vanno in Siberia

La società olandese di prodotti caseari Numico, di proprietà del colosso Danone, trasferirà 5000 mucche da latte olandesi e tedesche in Russia, ha scritto martedì il giornale Volkskrant.

Gli animali saranno trasportati a 4.500 km, in uno stabilimento in Tyumen, nella Siberia occidentale.

Il motivo di questa insolita migrazione è l’aumento del prezzo del latte in Russia. Quest’ultima ha chiuso il mercato del formaggio con l’Europa Occidentale, in risposta al boicottaggio Europeo relativo all’Ucraina. Questo significa che una percentuale importante del latte locale viene ora utilizzato per fare il formaggio. Ciò ha provocato un aumento del prezzo del prodotto

Solo quest’anno il costo del latte in Russia è schizzato alle stelle, con un’impennata del 14% rispetto al 2016. Con l’incremento dei capi, il governo russo spera cosi di poter frenare la corsa del prezzo.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli