Da oggi si applicano nuove regole ai viaggi nei Paesi Bassi: chiunque arrivi in Olanda da un paese dell’UE “giallo” deve essere in possesso di un certificato Covid valido (vaccinazione, test oppure certificato che confermi di aver avuto il Covid). Le nuove regole si applicano a tutti, a partire dai 12 anni.

Le persone che non sono in possesso di un certificato valido devono effettuare un test nel paese in cui soggiornano prima di partire per i Paesi Bassi. Per un test PCR è previsto un limite massimo di 48 ore prima della partenza, per un test antigenico è di 24 ore a spese del viaggiatore.

Le nuove regole di ingresso si applicano a tutti i mezzi di trasporto, auto e navi incluse. La polizia di frontiera dei Paesi Bassi inizierà da oggi, inoltre, ad effettuare controlli sui certificati Covid-19 di chiunque attraversi il confine nel paese dal Belgio o dalla Germania.

Mentre i Marechaussee effettueranno i controlli sui veicoli sulle strade, i controlli su navi, treni e voli saranno a carico delle compagnie di viaggio.