The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Secondo alcuni ricercatori dell’Università di Amsterdam, come riportato da AD, appena due persone su cinque che hanno un contratto di lavoro flessibile, riescono poi a trovare un impiego effettivo entro cinque anni.

I ricercatori hanno preso in considerazione tutti quelli a cui era stato fatto un contratto flessibile nel 2008, rilevando che circa la metà di loro è passata ad altro e solo uno su tre è riuscito ad ottenere un posto fisso.

Dopo cinque anni, il 39% era riuscito a trovare un’occupazione stabile e il 46% non stava proprio lavorando. Il docente Paul de Beer ha dichiarato nel rapporto: «quasi la metà di coloro che hanno fatto parte di quella situazione transitoria, ha vissuto il cambio come un passo verso la disoccupazione».

Rispetto a quel 28% di persone con scarsa preparazione, solo poco più della metà delle persone che possiedono invece lauree o diplomi al college ha avuto il privilegio di un contratto entro cinque anni.

Nel mercato del lavoro olandese, il 40% della popolazione ha un contratto a tempo determinato o flessibile.